Agevolazioni Fiscali

Focus Bonus Ristrutturazioni

È possibile detrarre dall’Irpef (l’imposta sul reddito delle persone fisiche) una parte degli oneri sostenuti per ristrutturare le abitazioni e le parti comuni degli edifici residenziali situati nel territorio dello Stato.

In particolare, i contribuenti possono usufruire di una detrazione pari al 50% delle spese sostenute (bonifici effettuati) dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2017, con un limite massimo di 96.000 euro per ciascuna unità immobiliare.

A partire dal 1° gennaio 2018 la detrazione sarà pari al 36% commisurata su un limite massimo di 48.000 euro per unità immobiliare.

Per approfondimenti si rimanda alla pagina sulle Agevolazioni Fiscali del sito dell’Agenzia delle Entrate e in particolare alla  Guida “Ristrutturazioni edilizie: le agevolazioni fiscali” disponibile nella medesima pagina web.

Focus Bonus Riqualificazione Energetica

È possibile detrarre dall’Irpef (l’imposta sul reddito delle persone fisiche) una parte degli oneri sostenuti per incrementare il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti,  ad esempio spese sostenute per:

  • la riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento;
  • il miglioramento termico dell’edificio (coibentazioni – pavimenti – finestre e schermature solari);
  • l’installazione di pannelli solari;
  • la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale.

L’ammontare delle detrazioni è il seguente:

  • 65% delle spese sostenute (bonifici effettuati) dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2018;
  • 36%, con il limite massimo di 48.000 euro per unità immobiliare, delle somme spese dal 1° gennaio 2018.

Novità per Amministratori di Condominio

Per gli interventi su parti comuni degli edifici condominiali  o che interessino tutte le unità immobiliari del condominio, la detrazione del 65% opera per le spese sostenute fino al 31 dicembre 2021.

Per approfondimenti si rimanda alla pagina sulla Agevolazioni Fiscali del sito dell’Agenzia delle Entrate e in particolare alla Guida “Agevolazioni fiscali per il risparmio energetico” disponibile nella medesima pagina web.